CALCIOPremier League 2022/23, si parte: la griglia di partenza del campionato più bello al mondo

Agosto 5, 2022

L’attesa è finita, poche ore e inizierà la Premier League 2022/23. Dopo circa tre mesi di pausa ritorna il campionato inglese, che partirà questa sera a Londra con la sfida di Selhurst Park tra il Crystal Palace di Patrick Vieira e l’Arsenal di Mikel Arteta.

Mercato importante quello dei Gunners, che hanno inserito in rosa Gabriel Jesus e Zinchenko, campioni d’Inghilterra in carica dopo il successo dello scorso anno con il Manchester City. Arsenal che punta ad una stagione di spessore, con la qualificazione alla prossima Champions League come obiettivo.

premier leaugue 2022/23

Le big six di Premier League

In pole position nella griglia di partenza della Premier League non può che esserci il Manchester City di Guardiola detentore del titolo, tallonato dal Liverpool di Klopp. Le due compagini si sono già sfidate nel Community Shield pochi giorni fa, con i Reds che hanno vinto 3-1 trascinati da Darwin Nunez. L’attaccante uruguaiano, colpo da quasi 100 milioni del Liverpool, ha vinto il primo break della super sfida a distanza con Erling Haaland, punta di diamante del calciomercato dei Citizens. Una sfida nella sfida quella tra i due bomber, che servirà a scrivere un altro capitolo di una rivalità che, ormai, è tra le più belle della storia del calcio.

Subito dietro ai due dream team c’è il Chelsea di Tuchel, che sul mercato sta facendo faville a suon di milioni spesi. Koulibaly e Sterling sono i due acquisti di punta, spesa importante per il baby Chukwuemeka e addirttura 70 milioni spesi per Marc Cucurella. E potrebbe non essere finita qui.

Il Tottenham di Conte, quarta forza dello scorso campionato, ha in Richarlison il suo acquisto di punta. Al brasiliano si aggiungono gli arrivi di Perisic, Lenglet e Bissouma, il contorno perfetto per una squadra che, come confermato dal suo allenatore, punta a spodestare le big.

C’è curiosità per vedere in azione il nuovo Manchester United di Ten Hag, con il grande dubbio Cristiano Ronaldo e con una rivoluzione che, come sperano dalle parti di Old Trafford, potrebbe riportare i Red Devils tra i top club.

squadre premier league 2022

Possibili sorprese?

Newcastle, Wolverhampton, West Ham ed Aston Villa potrebbero, per motivi diversi, essere le sorprese della stagione. Tanti soldi spesi sul mercato, acquisti mirati e continuità nei progetti tecnici. Dovrà essere la stagione del riscatto per Everton e Leicester, dopo aver vissuto una stagione tutt’altro che esaltante lo scorso anno. Brentford, Brighton, Crystal Palace, Leeds e Southampton dovranno guardarsi le spalle e dovranno lottare per confermare il posto in Premier League. Spingono da dietro le neo promosse Bournemouth, Fulham e Nottingham Forest, ritornato nella massima serie a 23 anni di distanza dall’ultima volta.

Una Premier League 2022/23 che, come di consueto, si preannuncia sensazionale. Il valore dei team inglesi si è alzato in maniera esponenziale, e i colpi messi a segno dimostrano, ancora una volta, come questo torneo sia il più bello al mondo.

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram