CALCIONations League, Donnarumma risorge e lancia l’Italia: è final four!

Settembre 27, 2022

L’Italia è alle final four di Nations League, grazie al 2-0 in casa dell’Ungheria firmato da Raspadori e Dimarco e, soprattutto, grazie alle parate di Donnarumma. Fischiato, criticato, spesso accusato ingiustamente, probabilmente più per le questioni extra campo che per quanto ha dimostrato nel rettangolo verde. Quasi dimenticando che solo 14 mesi fa Gigio era il miglior giocatore dell’Europeo vinto dalla Nazionale di Roberto Mancini. Quasi dimenticando che meno di un anno fa vinceva il premio di miglior portiere d’Europa.

Jack azzurro e riscatto Donnarumma

Il commissario tecnico Roberto Mancini con l’Ungheria ha confermato quasi del tutto la squadra che aveva ben fatto contro l’Inghilterra. Squadra che vince non si cambia, certo, ma alcune rotazioni erano necessarie per dare anche un altro piglio alla squadra. Proprio in questa direzione è andato l’attacco mobile e leggero formato da Willy Gnonto e Jack Raspadori, con Scamacca inizialmente in panchina. Risposta che è arrivata sul campo, con il gol dell’1-0 che nasce proprio dalla coppia d’attacco, finalizzato dall’uomo più in forma degli azzurri, probabilmente il miglior italiano di questo inizio di stagione. Jack Raspadori è on fire, con l’azzurro del Napoli e con l’azzurro della Nazionale. A lui si è aggiunto il primo gol azzurro di Dimarco, piacevole sorpresa di queste due partite della Nazionale nel nuovo 3-5-2.Il Mancio può sorridere.

Dimarco Raspadori Nations League
Dimarco Raspadori Nations League

A salvare il risultato, però, ci hanno pensato le manone (e non solo) di Gigio Donnarumma. Il portiere del Paris Saint-Germain è stato fenomenale nell’alzare più volte la saracinesca alle offensive ungheresi. Parate fondamentali, interventi che ci hanno riportato alla mente i ricordi migliori legati al custode dei pali azzurri. Parate che, ed è giusto sottolinearlo, sono valse all’Italia la fase finale della Nations League. Magra, magrissima consolazione, ma è pur sempre uno stimolo per far bene oltre che un possibile punto di ripartenza.

Donnarumma Nations League
Donnarumma Nations League

Nations League, cosa manca?

Italia, Olanda e Croazia. Sono queste tre al momento le prime finaliste delle final four. Tutte hanno fatto vittime illustri, dalla Francia alla Germania passando per Inghilterra e Belgio. All’appello manca solo la quarta squadra, e anche in quest’ultimo caso ci sarà una vittima illustre. Tutto sarà deciso nello scontro diretto tra Portogallo e Spagna in terra portoghese, con CR7 e compagni che arrivano al big match con 10 punti, due in più rispetto alle Furie Rosse.

L’Italia riparte, con lo spirito e la determinazione giusta. Sei partite del torneo con tante, tantissime rotazioni, e con la sorpresa finale che nessuno, probabilmente, si sarebbe mai aspettato. L’Italia non giocherà il Mondiale, e nulla potrà ripagare questa disfatta. Testa bassa e duro lavoro, però, possono – e devono – far ritrovare lo spirito giusto.

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram