CALCIOJuventus e Napoli rispondono alle milanesi: la prima di Serie A è agli archivi

Agosto 17, 2022

La Serie A 2022-2023 si è aperta con le vittorie di Milan e Inter contro Udinese e Lecce. Le big di Milano hanno subito lanciato l’attacco, le due più dirette inseguitrici non hanno esitato a rispondere. Bene la Juventus con un 3-0 secco al Sassuolo, sorprendente e roboante il Napoli che ha rifilato 5 gol al Verona.

È già la Juventus del Fideo

Sono bastati 26 minuti ad Angel Di Maria per prendersi la Vecchia Signora. Dopo 51 minuti ha definitivamente convinto anche i più scettici, con l’assist a Vlahovic (autore di una doppietta). Dalla gioia alla preoccupazione però, dato che dopo pochi minuti l’argentino ha lasciato il campo con una smorfia di dolore toccandosi l’adduttore. A breve arriveranno notizie riguardo il suo infortunio, con la speranza per Max Allegri che non sia nulla di grave. Ha fatto il suo esordio Bremer al centro della difesa, senza molte difficoltà e supportato da Capitan Bonucci, che dovrà essere leader e guida del nuovo corso bianconero. Molto bene Perin in porta, che si è fatto trovare pronto visto l’infortunio di Szczesny. Minuti anche per Kostic, appena arrivato, Miretti, Soulè e Rovella, prossimo al prestito al Monza.

Non la miglior Juventus che si potesse vedere, soprattutto fino all’1-0 il Sassuolo ha cercato di impensierire la formazione di Allegri. Con i colpi dei suoi campioni, però, la Juve l’ha risolta e ha portato a casa i primi punti del campionato. Stecca la prima, invece, il Sassuolo, che deve ancora integrare i nuovi e aspetta novità in uscita. Non era sicuramente questa la partita da vincere ad ogni costo per i neroverdi.

Napoli, è Kvara-Mania

Khvicha Kvaratskhelia è arrivato dalla Georgia con un obiettivo chiaro: sostituire Lorenzo Insigne in campo e, nel minor tempo possibile, anche nel cuore dei tifosi. Per farlo, non poteva presentarsi in modo migliore. Gol, assist e tante giocate nel Napoli che ha annichilito il Verona con 5 gol. Prestazione esaltante degli azzurri, con Osimhen e Lobotka sugli scudi e una squadra che sembra essere già ben funzionante nonostante la rivoluzione. Spalletti ha dato fiducia ad i suoi uomini, consapevole della difficoltà del percorso. I suoi uomini, ora, devono dare risposte al mister. Il Napoli, però, ha lanciato un segnale importante.

Male, malissimo, il Verona, che dopo la clamorosa disfatta in Coppa Italia contro il Bari prende 5 gol alla prima in campionato. Cioffi è già sulla graticola, serve un’immediata inversione di tendenza.

Roma presente, Fiorentina all’ultimo respiro

salernitana-roma

Roma e Fiorentina sono probabilmente, insieme al Monza, le squadre più attese in questa nuova stagione. Non senza difficoltà, ma entrambe hanno portato a casa i tre punti dimostrando anche sprazzi di bel gioco. L’obiettivo, per entrambe, può essere il piazzamento Champions, servirà tanto lavoro. Giallorossi che ripartono nel segno di Cristante, con la rete inviolata e le giocate di Dybala. I Viola, invece, trovano subito il gol di Jovic, ma ad i tre punti ci sono arrivati con un clamoroso autogol di Radu. Sfortunato il portiere ex Inter, che dopo l’errore della scorsa stagione inizia con un’autorete il nuovo anno, nonostante avesse fatto un’ottima prestazione.

Parte con tre punti anche la Lazio, nonostante la folle espulsione rimediata dal nuovo numero 1 Maximiano dopo soli 5 minuti di gioco. I biancocelesti hanno ribaltato il rigore di Arnautovic, decisivo il solito e immancabile Ciro Immobile, che ha già lasciato il primo segno della stagione. Parte bene anche lo Spezia di Gotti, che vince il primo scontro diretto della stagione grazie a Mbala Nzola, contro un Empoli che deve fare molto di più se vuole restare in Serie A.

Agli archivi, dunque, la prima giornata di campionato. Poche sorprese, big già in corsa e tante emozioni: è partita la corsa al tricolore.

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram