CALCIOJuventus, Di Maria superstar: la stagione passa anche dai piedi del Fideo

Ottobre 6, 2022

La Juventus ha trovato la prima, e tanto agognata, vittoria in questa stagione di Champions, con un protagonista assoluto: Angel Di Maria. Il Fideo si è preso la squadra sulle spalle nella partita più importante di questo inizio di stagione, l’unico match che i bianconeri non potevano assolutamente fallire. Certo, il valore degli avversari era sicuramente modesto, ma fare risultato pieno contro il Maccabi Haifa per la squadra di Massimiliano Allegri era fondamentale.

Un 3-1 rotondo, che ha visto appunto come protagonista l’argentino ex PSG, ma anche Adrien Rabiot, autore di una incredibile doppietta che ha permesso alla Vecchia Signora di portare a casa vittoria e tre punti. Un risultato che rimette la Juve in carreggiata dopo le due sconfitte nelle prime due uscite contro Paris Saint-Germain e Benfica. Le due squadre, inoltre, si sono sfidate in Portogallo e non sono andate oltre l’1-1, che le piazza entrambe a 7 punti in testa al girone. La Juve insegue a 3 punti, e deve solo pensare a se stessa.

Juventus Maccabi Haifa Di Maria Rabiot
Juventus Maccabi Haifa Di Maria Rabiot

Di Maria superstar

Angel Di Maria si è preso la scena all’Allianz Stadium. Tre assist in una partita non capitano tutti i giorni e, soprattutto, non tutti sono in grado di farli. L’ultimo bianconero capace di fornire tre passaggi decisivi in un match di Champions League è stato Zinedine Zidane nel 1996, non uno qualsiasi. Un dato che conferma, qualora ce ne fosse bisogno, il clamoroso livello del Fideo, che è davvero il calciatore che può far svoltare la stagione di questa Juve. Lui che preferisce gli assist ai gol, come ha ammesso al termine del match: “Cerco di fare ciò che più mi rende felice: fare assist per i miei compagni”.

Juventus Maccabi Haifa Di Maria Vlahovic
Juventus Maccabi Haifa Di Maria Vlahovic

Svolta Juventus, ci pensa Di Maria?

La stagione della Juventus, i suoi risultati e i traguardi che raggiungerà dovranno passare, necessariamente, dai piedi di Angel Di Maria. L’argentino è l’uomo di maggiore tecnica e di maggiore qualità nella rosa, e non è un caso che con lui in campo la squadra giri diversamente. C’è un mondiale di mezzo, certo, ma El Fideo ha tanta voglia di lasciare il segno in Italia. Come ha fatto, d’altronde, in ogni posto in cui ha giocato.

 

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram