CALCIOJuventus, Agnelli e Nedved si dimettono! Dentro Ferrero e Scanavino

Novembre 29, 2022

Fulmine a ciel sereno in casa Juventus con dimissioni di tutto il CDA, a partire da Andrea Agnelli e Pavel Nedved: si riparte da Gianluca Ferrero e Maurizio Scanavino. Notizia inaspettata, per modi e per tempi, che da il via ad una vera e propria rivoluzione in casa Juventus. Cambia tutto ai vertici, dopo il consiglio d’amministrazione straordinario tenutosi nella serata del 28 novembre. Tutti gli organi dirigenziali hanno rassegnato le proprie dimissioni, chiudendo un ciclo durato più di un decennio. Resta in carica, almeno per il momento, Maurizio Arrivabene, a cui il cda ha chiesto di mantenere la carica di amministratore delegato.

Alla base di tutto, stando a quanto riferito anche dalla stessa società bianconera tramite un comunicato ufficiale, ci sarebbe lo sviluppo delle indagini legate all’inchiesta Prisma. Poca chiarezza sui bilanci 2020, 2021 e 2022, che sono stati infatti riscritti, e questione delicate legate alle plusvalenze e alla famosa carta Ronaldo.

Juventus Agnelli Nedved
Juventus Agnelli Nedved

Agnelli saluta la Juventus, via anche Nedved: è la fine di un’era

Dodici anni di presidenza, diciannove trofei, due finali di Champions League, un ciclo di nove scudetti consecutivi, l’acquisto di Cristiano Ronaldo e dei vari Tevez, Pirlo, Dybala, Pogba. Si chiude l’era del figliol prodigo, una delle gestioni più vincenti della storia bianconera e del calcio in generale, non solo italiano. Andrea Agnelli lascia in una fredda serata di novembre, e il mondo Juve non sarà certo più lo stesso.

Le scelte degli ultimi mesi hanno sicuramente creato una crepa tra l’ormai ex Presidente e il mondo bianconero, ma quello che è stato fatto in questi 12 anni non sarà mai dimenticato. Una società tornata nell’Olimpo delle grandi soprattutto grazie al suo numero uno, che l’ha riportata nell’élite con una gestione superlativa.

Saluta anche Pavel Nedved, la cui posizione era già stata messa in discussione negli ultimi mesi. Fine di un’era anche per lui, che da leggenda bianconera in campo si è ritrovato ad essere una delle figure chiave del meraviglioso ciclo della Vecchia Signora.

Ferrero e Scanavino per il nuovo ciclo Juventus

Gianluca Ferrero e Maurizio Scanavino saranno rispettivamente il nuovo presidente e il nuovo direttore generale della Juve. Entrambi sono uomini fidatissimi di John Elkann, e quindi del gruppo Exor che gestisce la società bianconera, che li ha scelti in prima persona per gestire questo delicatissimo momento. Il nuovo presidente è un commercialista di lunga data, revisore e sindaco di varie società, torinese e bianconero, almeno da quanto si apprende dal comunicato ufficiale.

Juventus Gianluca Ferrero
Juventus Gianluca Ferrero

Il nuovo direttore generale, invece, è laureato in ingegneria delle telecomunicazioni, e dal 2004 ha iniziato la sua collaborazione con FIAT. Ad oggi è  Amministratore Delegato e Direttore Generale di GEDI Gruppo Editoriale, uno dei principali gruppi editoriali europei.

Juventus Maurizio Scanavino
Juventus Maurizio Scanavino

Juventus, rivoluzione e nuovo ciclo

Da Agnelli e Nedved a Ferrero e Scanavino: il nuovo ciclo della Juventus è pronto a partire. In attesa dell’evoluzione delle vicende giudiziarie che riguardano la società, ora sarà il momento di compattarsi e di uscire da questa situazione buia. E magari chissà, a breve potrebbe anche esserci una sorpresa chiamata Alessandro Del Piero.

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram