CALCIOInter, Simone Inzaghi risorge dalle ceneri: col Barcellona la svolta?

Ottobre 5, 2022

Per Simone Inzaghi le ultime settimane sono state sicuramente le peggiori da quando è alla guida dell’Inter. Sconfitte nei big match, il crollo con l’Udinese e la certificazione della crisi con la rimonta subita dalla Roma. Il tecnico ex Lazio era sulla graticola, ma come la migliore delle fenici è risorto dalle ceneri nella sfida forse che scottava più di tutte. Battere il Barcellona, in questo momento, per i nerazzurri sembrava utopia pura. Con una prestazione solida, di voglia, con grinta e fame, la squadra è riuscita tra mille difficoltà a portare a casa un successo importantissimo nel percorso verso gli ottavi di Champions League.

Simone Inzaghi on fire

Il tecnico nerazzurro, forse per la prima volta in questa stagione, ha fatto ogni mossa in modo corretto. Scelte corrette a partire da quella del portiere, con un ballottaggio che si è ripetuto e che è stato vinto da Onana, decisivo in alcuni momenti topici del match. Una scelta che, viste le prestazioni di entrambi i portieri, potrebbe risultare definitiva per il futuro e rendere l’ex Ajax il titolare nerazzurro a discapito di Samir Handanovic. Inzaghi ha anche rimesso De Vrij al centro della difesa dopo i gravi errori di Udine, ritornando al vecchio blocco che ha regalato tante gioie e che ha ritrovato quella solidità smarrita.

Champions League Inter Barcellona Onana
Champions League Inter Barcellona Onana

Perfetta la scelta di confermare Dimarco sulla fascia sinistra, in questo momento è l’uomo più in forma dei nerazzurri. Anche contro i blaugrana il laterale italiano ha confermato il suo straordinario momento di forma, risultando tra i migliori. A centrocampo Calhanoglu è stato schierato davanti alla difesa, come regista della squadra, e non ha affatto sfigurato. Da cecchino il colpo da biliardo che ha regalato i tre punti ai nerazzurri. Giusta la gestione dei cambi, giuste le rotazioni in attacco. Dopo tante difficoltà, e soprattutto dopo tanti errori, le scelte dell’allenatore nerazzurro hanno finalmente pagato e sono andate nella giusta direzione.

Champions League Inter Barcellona
Champions League Inter Barcellona

Inter come la fenice

Un Inter che si è ritrovata nel momento più difficile, una squadra che ha fatto gruppo, che è stata solida e si è compattata intorno a Simone Inzaghi. I nerazzurri remano nella sua stessa direzione. La squadra, e il suo comandante, sono risorti dalle ceneri nel momento più buio. Un jolly importante da giocare in vista del proseguimento del percorso in Champions League ma, soprattutto, una vittoria che deve essere da svolta per la stagione.

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram