CALCIOInter, Milan e Napoli da Champions: tre vittorie tengono alto il vessillo italiano

Settembre 15, 2022

L’Inter doveva rialzarsi e lo ha fatto vincendo 2-0 in casa del Viktoria Plzen; al Milan serviva la vittoria, e l’ha ritrovata a San Siro in Champions League dopo quasi 10 anni; il Napoli doveva confermarsi, e l’ha fatto con una prestazione sontuosa. La bella notizia per l’Italia in Champions League arriva da tre vittorie tanto importanti quanto difficili e non scontate.

Inter di mestiere, pieno controllo e tanta speranza

Quella dell’Inter era, almeno sulla carta, la sfida più semplice delle tre. Il Viktoria Plzen è la cenerentola del girone infernale, ma per i nerazzurri fare risultato in casa loro non era scontato. La squadra di Simone Inzaghi, però, ha saputo prendere in mano il match dal primo minuto e ha gestito la partita senza andare in affanno. Un gol per tempo, con Dzeko trascinatore e autore di un gol ed un assist, per portare a casa tre punti fondamentali per il proseguimento dell’avventura europea. Molto per i nerazzurri dipenderà dalla doppia sfida, molto ostica, contro il Barcellona. Gli ottavi sono un sogno, sta all’Inter provare a renderlo un obiettivo concreto.

Inter Champions League
Inter Champions League

Il Milan incanta San Siro: la sorpresa si chiama Alexis

Dopo l’1-1 nella prima uscita in Europa per i rossoneri l’imperativo era battere la Dinamo Zagabria, che a sua volta ha battuto a sorpresa il Chelsea nella partita precedente. Un match che la squadra di Stefano Pioli ha gestito e vinto 3-1 senza troppe difficoltà, nonostante alcune fasi in cui i croati hanno provato ad impensierire la difesa Campione d’Italia. Mattatore del match, autore del secondo gol in altrettante giornate di Champions, è stato Alexis Saelemaekers. Il belga ha segnato in apertura di secondo tempo il gol del momentaneo 2-0, indirizzando in maniera significativa il match. Una bella sorpresa, unita alla favola di Tommaso Pobega, che dopo una vita in rossonero ha trovato il suo primo gol con la maglia che ha amato da bambino. A San Siro, in Champions League.

Saelemaekers Milan Champions League
Saelemaekers Milan Champions League

Napoli, God save the King

In una Scozia a lutto per la scomparsa della Regina Elisabetta II, il Napoli non ha avuto pietà del Glasgow Rangers. Gli azzurri hanno dominato la partita e l’hanno assaltata e chiusa nel secondo tempo. Un 3-0 netto, che lancia la squadra di Spalletti in testa al girone e a punteggio pieno, e che lascia spunti importanti per il futuro, positivi e negativi. Di buono c’è sicuramente la fame e  prestazione, sia dei titolari che delle riserve, dato che due dei tre gol sono arrivati dai subentrati (Raspadori e Ndombele). Di negativo c’è la questione rigorista: troppi tre rigori falliti su cinque calciati nelle due partite europee. Da sottolineare comunque il coraggio di Politano, che ha calciato un rigore pesantissimo dopo i due falliti da Zielinski, autore comunque di un’ottima partita.

Politano Napoli Champions League
Politano Napoli Champions League

Inter, Milan e Napoli tengono alto il vessillo italiano in Europa. In modo diverso puntano e sognano gli ottavi di finale, ma sappiamo tutti che la Champions League sa regalare sorprese ed emozioni inaspettate.

GiuseppeCervellera

cerchi qualcosa sul nostro portale?

Cerca su stargame.news le notizie, gli articoli, le curiosità e tutto quello che può servirti per rimanere sempre aggiornato sul mondo dello sport e degli e-games

STARGAME-logo-100

Per informazioni e contatti:

STARGAME-LOGO

Copyright by stargame.news. All rights reserved.

RSS
YouTube
YouTube
Instagram